Marzo - Luglio 

Casa
della Progettazione

Design Studio della Progettazione Sociale

L’innovazione nel campo della progettazione sociale trae un forte impulso dalla contaminazione di metodi e competenze sviluppate nel profit e nel no profit. Aree che tuttavia, spesso, faticano a dialogare. La partnership tra Accademia Maurizio Maggiora e Rinascimenti Sociali costituisce l’occasione di dare vita a uno spazio di convergenza, aperto alle aziende/istituzioni/Enti interessati alla progettazione sociale.

Casa della Progettazione nasce come luogo di condivisione e sperimentazione, capace di offrire un contesto piacevole e creativo, volto a favorire lo scambio di competenze, collaborazioni e metodologie progettuali tra diversi attori, con l’obiettivo di promuovere la formazione di una cultura progettuale condivisa.

Programma

Il Design Studio è una casa aperta, da intendere come luogo in cui fermarsi a riflettere, sperimentare, condividere idee e progetti con «amici» e «famigliari». Un luogo conosciuto, con un suo indirizzo specifico che tutti conoscono e ricordano. È anche un luogo diffuso, che si estende ai siti cittadini che prendono parte al progetto. Un luogo che mantiene anche una dimensione virtuale, nel suo essere raggiungibile dai membri di una comunità che è dinamica, e vive la sua quotidianità in luoghi fisici diversi.

La Casa della Progettazione è un luogo dinamico da costruire ed esplorare di volta in volta. I diversi ambiti della progettazione vengono trattatati come stanze, con un loro preciso ordine logico e impostazione definita. I progettisti, come veri padroni di casa, mostrano come questi spazi vengono abitati e aiutano gli ospiti ad orientarsi.

A chi è rivolto

La Casa Della Progettazione è aperta a

  • i curiosi ed interessati che vogliono avvicinarsi ai temi della progettazione sociale senza necessariamente avere una formazione specialistica
  • i sostenitori e partner che possono partecipare alle sessioni, essere coinvolti nei progetti di Accademia e confrontarsi su nuove idee progettuali comuni avendo nel contempo un luogo di visibilità
  • i soci dell’Accademia che possono presentare attività e progetti che ciascun gruppo di lavoro ritiene interessante condividere con modalità sperimentale, secondo uno stile comunicativo accessibile a tutti.

Dove e quando

Sala Accelerate, negli spazi di Rinascimenti Sociali in via Maria Vittoria 38, Torino<

  • 13 Aprile dalle 18:30 alle 20:30, Progettazione e fondazioni di erogazione
  • 11 Maggio dalle 18:30 alle 20:30, La vendita del progetto
  • 8 Giugno dalle 18:30 alle 20:30, Sperimentazione nella progettazione
  • 6 Luglio dalle 18:30 alle 20:30, Effort di progetto: la sostenibilità organizzativa di un progetto

Organizzatori

Accademia di Progettazione Sociale Maurizio Maggiora

L’Accademia di Progettazione Sociale Maurizio Maggiora nasce dall’osservazione diretta della realtà, e dal dialogo con quanti coinvolti nell’ambito sociale: giovani e operatori del sociale, associazioni di volontariato e stakeholder, con particolare attenzione a enti e istituzioni (pubbliche e private).
La creazione di un luogo di incontro, di condivisione e di formazione sulla progettazione è apparsa opportuna e necessaria per offrire un’identità e una valorizzazione a chi progetta nel sociale, per dare un’opportunità ai giovani e per costruire una base condivisa, nazionale e operativa, a una professione (spesso poco compresa o conosciuta) che, però, è una vera e propria arte.
L’Accademia è un laboratorio dove apprendere come progettare attraverso la sperimentazione e la condivisione dell’esperienza: per imparare questa professione è fondamentale fare. Infatti, la progettazione si impara sul campo!

Partecipa

Per maggiori informazioni scrivi a
organizzazione@accademiamm.it