da venerdì 24 a domenica 26 novembre

Scuola di Tecnologie Civiche

#CivicTechSchool

Torna la Scuola di Tecnologie Civiche, dopo due edizioni memorabili. Torna con un formato diverso, nuovi speaker, nuovi workshop ma sempre lo stesso obiettivo: analizzare le teorie e le pratiche di innovazione sociale e civica per sperimentare nuove soluzioni.

Potrai studiare le esperienze italiane e internazionali con un metodo che unisce teoria e pratica e dedica molto spazio al confronto e alla progettazione.

Confrontarti con practitioners e protagonisti del cambiamento rispetto a reti di cittadini che si organizzano per governare meglio dei Governi, di informazione e di fenomeni migratori, di finanza ad impatto sociale e di reddito di cittadinanza, di dati aperti e di educazione.

Metteremo a confronto i protagonisti della politica, dell’innovazione sociale con i progettisti e i finanziatori in un percorso didattico che vuole offrire ai partecipanti tutti gli strumenti per leggere e interagire con la realtà.

Ma soprattutto eserciteremo il pensiero, il corpo e lo spirito al paradosso di una società digitale dove si scontrano collettivismo e indipendentismo, innovazione e conservazione, nuovi strumenti di democrazia e di controllo.

Nuovi partner accompagnano la terza edizione della Scuola di Tecnologie Civiche, NESTA Italia e Fondazione per la Scuola della Compagnia di San Paolo, portando stimoli ed esperienze nuove.

Qui trovi il programma completo.

Dove e quando

Rinascimenti Sociali, in via Maria Vittoria 38 (Torino)
venerdì 24 a domenica 26 novembre 2017, dalle 9:30 alle 18:00.

Quota di partecipazione

150€€ (IVA inclusa) per singola partecipazione

Partecipa

registrandoti qui: le iscrizioni rimaranno aperte fino al 20 Novembre. I posti sono limitati e le iscrizioni sono fino ad esaurimento posti: affrettati ed assicurati un posto nella prossima classe.

Organizzatori

TOP-IX

(TOrino Piemonte Internet eXchange) è un consorzio senza fini di lucro costituito nel 2002 con lo scopo di creare e gestire un NAP (Neutral Access Point altrimenti denominato Internet Exchange – IX) per lo scambio del traffico Internet nell’area del Nord Ovest. Gli obiettivi di TOP-IX sono legati allo sviluppo della produttività del territorio piemontese e di tutto il Nord Ovest attraverso l’uso dell’ICT come chiave per l’aumento dell’efficienza dei processi e la nascita di nuova imprenditoria nel settore.

Rena

é un movimento che aggrega le comunità del cambiamento e mette l’intelligenza collettiva al servizio dell’Italia. RENA è un’associazione di ispirazione civica e indipendente, animata da cittadini e organizzazioni che vogliono un Paese aperto a sperimentare politiche innovative, in cui le soluzioni ai problemi siano formulate e gestite in modo più collaborativo e trasparente, nel quale gli attori pubblici e privati si sentano responsabili delle proprie azioni verso la comunità.

 Fondazione Bruno Kessler

è un ente di ricerca al top in Italia, classificato al 1° posto per l’eccellenza scientifica in 3 diverse aree tematiche  (ICT, Storia e Sociologia) e per l’impatto economico e sociale secondo i risultati ANVUR della valutazione della qualità della ricerca per il periodo 2010-2014.